Challenger Genova: Almagro vince su Pavlasek e vola in finale contro il rinato Janowicz

Sarà una finale di lusso quella che andrà in scena a Valletta Cambiaso, per assegnare il titolo nella quattordicesima edizione dell’Aon Open Challenger di Genova

All’atto conclusivo sono infatti giunti Nicolas Almagro, testa di serie numero uno, e Jerzy Janowicz, ex n.14 mondiale, talentuoso giocatore in fase di rientro nel tennis che conta dopo un lungo stop.
Lo spagnolo si è guadagnato la possibilità di bissare il successo di un anno fa superando in tre set il giovane Adam Pavlasek, settima testa di serie del tabellone.

Dopo un avvio letteralmente senza storia, in cui il divario tecnico è stato accentuato dall’eccessivo timore del ventunenne ceco, Almagro ha dovuto subire la reazione dell’avversario, capace inaspettatamente di forzare il match al terzo set.

Nella partita decisiva però l’iberico ha nuovamente preso il largo, impegnato quasi solo a gestire alcuni scampoli di nervosismo, che non gli hanno comunque impedito di portare a casa l’incontro senza troppi problemi.

Tutto il pathos venuto a mancare nel primo match è stato restituito al caloroso pubblico del Centrale dai protagonisti della seconda semifinale, in cui Janowicz e Carlos Berlocq (n.3) si sono dati battaglia fino all’ultimo respiro.

A spuntarla al tie-break decisivo è stato il rientrante polacco, capace di rimontare un set di svantaggio e uscire più volte da situazioni in cui l’inerzia pareva dalla parte del veterano argentino, sempre in grado di interpretare perfettamente la partita.

In un terzo set a tratti epico e capace di entusiasmare gli spalti gremiti, i due giocatori hanno dato vita ad un confronto quasi pugilistico, dall’elevata intensità fisica ed emotiva, a tratti al limite del consentito.

Dall’altalena di break e contro-break è scaturito l’inevitabile epilogo al tie-break in cui l’atteggiamento super aggressivo di Janowicz è riuscito definitivamente a rompere l’equilibrio fino ad assicurare al gigante di Lodz la vittoria, al termine di uno spettacolare scambio mozzafiato.

In attesa della finale di oggi (ore 18.30), si è intanto concluso il torneo di doppio che ha visto il trionfo dei favoriti Zeballos e Peralta (n.1) sulla coppia bielorussa Bury/Vasilevski, con il punteggio di 6-4 6-3.

Risultati semifinali
[1] Nicolas Almagro  b. [7] Adam Pavlasek 6-0 2-6 6-4
Jerzy Janowicz b. Carlos Berlocq [3] 3-6 7-5 7-6

Daniele Mazzarello

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here