Challenger Cortina: il resoconto di giornata. Giustino e Sonego in grande spolvero, fuori Quinzi

Al Challenger di Cortina 2016 brillano Lorenzo Sonego e Lorenzo Giustino con due grandi vittorie su Renzo Olivo e Karen Khachanov. Fuori Quinzi, Arnaboldi e Gaio

La giornata di oggi è stata quasi completamente dedicata alla conclusione degli incontri di primo turno, eccezion fatta per la sfida di Lorenzo Giustino contro Karen Khachanov e quella di Guido Andreozzi contro Federico Gaio.

Il nostro resoconto odierno parte proprio dal match appena citato. Giustino, 24enne napoletano n.236 ATP, ha stupito tutti gli appassionati sconfiggendo con un doppio 6-3, in un’ora e 14 minuti di partita, il gigante russo Khachanov, n.95 ATP e quarta testa di serie del torneo.
Lorenzo è approdato dunque ai quarti di finale e farà il suo ritorno in campo nella giornata di venerdì contro Andreozzi, che nel tardo pomeriggio ha fermato il faentino Gaio con lo score di 6-2 6-4.

Merita di essere nominato anche Lorenzo Sonego, wild card. Il giovane azzurrino ha sconfitto l’argentino Renzo Olivo, n.110 al mondo, e domani affronterà l’ostico Andrey Rublev per un posto ai quarti di finale.

Niente da fare per Andrea Arnaboldi, eliminato dal qualificato Calvin Hemery, e Gianluigi Quinzi, che pur lottando si è arreso in due tiebreak al sudamericano Collarini.

RISULTATI DI GIORNATA:
Giustino
b. [4] Khachanov 6-3 6-3
[8] Andreozzi b. Gaio 6-2 6-4
[WC] Sonego b. [6] Olivo 7-5 6-4
[Q] Collarini b. [Q] Quinzi 7-6(6) 7-6(6)
[Q] Hemery b. Arnaboldi 6-4 6-4

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here