Challenger Chengdu: Alessandro Bega fermato al secondo turno dal cinese Zhang

Si ferma al secondo turno la corsa di Alessandro Bega nel torneo Challenger di Chengdu.

Il 25enne italiano, attualmente posizionato al n.263 ATP, era partito bene in questo torneo. Nella giornata di lunedì aveva infatti sconfitto Evgeny Karlovskiy, qualificato, con lo score di 6-4 6-7 6-4 in quasi tre ore di gioco.

Questa mattina, purtroppo, Alessandro ha ceduto in due rapidi set al più quotato cinese Ze Zhang, n.187 al mondo, con il punteggio di 6-1 7-5.
Primo set senza storia, mentre nella seconda frazione è stato un break a fare la differenza e a permettere quindi al giocatore locale di approdare ai quarti di finale, dove affronterà Ruben Ramirez Hidalgo, che in tre set ha fermato Ante Pavic.

Bega ora farà rientro in Italia, per disputare il Challenger di Fano, su terra rossa. Il lombardo è attualmente il secondo alternate nel main draw, ma quasi sicuramente riuscirà ad entrare in tabellone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here