Cancellati tutti i tornei ITF in Turchia fino a Settembre

L’International Tennis Federation ha preso la decisione di annullare tutti i tornei in Turchia per lo meno fino a Settembre a causa della situazione di tumulto nel paese

Decisione drastica ma sicuramente condivisibile quella adottata dall’ITF, che, considerata la situazione socio-politica del paese, ha deciso di annullare tutti gli eventi tennistici in Turchia per circa due mesi, fino a metà Settembre, nel rispetto dell’incolumità degli atleti che sono soliti giocare tornei nel territorio locale.

La direzione dell’ITF, visti i gravi problemi di carattere sociale che il paese ha avuto nelle ultime settimane, ha deciso di cancellare tutti i tornei in programma in Turchia, almeno fino al 12 di settembre: dopo tale data, se la situazione sarà migliorata, si potrà riprendere a giocare normalmente.

In totale, saranno 17 gli eventi cancellati: 9 per il circuito maschile e 8 per quello femminile.

L’ITF ha giustificato la sua scelta, sostenendo di “avere il dovere di tutelare l’incolumità e l’integrità dei suoi atleti”.

Da appassionati, ci auguriamo che la situazione si sblocchi il prima possibile e si riesca a ritornare in campo molto presto, nel rispetto degli organizzatori e dei giocatori. E soprattutto che lo sport riesca a vincere e a superare tutti i tristi fatti accaduti nei giorni scorsi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here