Campionati Italiani Femminili U16: incredibile vittoria in rimonta per Enola Chiesa. Fuori Costanza Traversi

Enola Chiesa

Alla Canottieri Mincio di Mantova si va verso le fasi finali: nella giornata odierna si sono disputati i quarti di finale

MANTOVA – I quarti di finale del Campionato italiano Under 16 femminile riservano ancora sorprese. Esce di scena la testa di serie n. 2 Costanza Traversi (2.4 Park Tennis) lasciando il posto in semifinale a Giulia Carbonaro (2.5 Flaminio Sporting Club), apparsa decisamente in giornata di grazia. Carbonaro è solida come una roccia, al contrario della Traversi, apparsa un po’ appannata, che commette qualche errore di troppo e lascia progressivamente il campo all’avversaria. Carbonaro prende coraggio e infila 8 game di fila, che la portano a chiudere il primo set sul 6/2 e mettono sui binari giusti il secondo, in cui va avanti 4/0 per poi concludere 6/1.

Il filotto più impressionante di giornata è quello di 11 games conquistati da Enola Chiesa (2.4 Canottieri Casale), ai danni di Giulia La Rocca (2.5 Tc Palermo Due). Per la giocatrice siciliana sembrava profilarsi una vittoria facile dopo il primo set, vinto per 6/2. Nel secondo invece Chiesa si sveglia e cambia atteggiamento, giocando molto più aggressiva e prendendo in contropiede La Rocca, che accusa il colpo e si trova sepolta sotto un mare di game. Chiuso il secondo 6/0 per Chiesa, il terzo segue lo stesso copione fino allo 0/5, quando La Rocca strappa due game più per orgoglio che per la speranza di riaprire la partita, che termina sul 6/2.

Tutto abbastanza facile per una Benedetta Ivaldi (2.4 Tc Genova) in grande forma, che stoppa il cammino di Harriet Hamilton (2.6 Circolo della Stampa sporting), ieri spietata killer della tds n.3 Federica Rossi. Ivaldi mostra di aver recuperato la forma dopo il piccolo malessere nella partita di ieri e vince 6/1, 6/0.

Strepitoso recupero dell’indomabile tds n.1 Lisa Piccinetti (2.3 Tc Prato). Si presenta in campo a primo set abbondantemente iniziato, quando la sua controfigura perdeva 2/5 contro Aurora Zantedeschi (2.5 At Verona). Cambia gioco, non da punti di riferimento all’avversaria veronese e inizia a martellarla con una battuta potente. Il risultato è la vittoria del primo per 7/6, e del secondo in una manciata di minuti per 6/1.

Nel pomeriggio i doppi, gli orari sul sito www.canottieri.com.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here