Campionati Italiani Femminili U16: nessun problema all’esordio per Piccinetti e Rossi

Giornata di grande tennis femminile alla Canottieri Mincio di Mantova, dove sono in corso i Campionati italiani U16

MANTOVA – Apertura di tabellone senza soprese nel Campionato italiano under 16 in corso sui campi della Canottieri Mincio a Mantova. Dopo le qualifiche, che oltre alle 8 giocatrici ammesse di diritto, hanno promosso al main draw anche 7 lucky loser, il campionato è iniziato con un doppio turno.

Tutte avanti le prime teste di serie, la tds n.1 Lisa Piccinetti (2.3 Tc Prato) regola velocemente Beatrice La Cava (2.8 Tc Borgaro) per 6/2, 6/1, e Giulia La Terza (2.8 Ginnastica Angiulli Bari) per 6/0, 6/1. Come un treno anche Costanza Traversi (2.4 Park Tennis), che supera in due set Anna Lanciaprima (3.3 Ct Mosciano) e Valentina Del Marco (2.8 Tc Marina di Massa).
Bisogna scendere fino alla ottava per trovare il primo risultato contro pronostico: Flaminia Scarà (2.7, Tennis Team Vianello) supera Camilla Ceppellini (2.5, Park Tennis Club) 4/6, 6/0, 7/6 (4). Tra i match più spettacolari da segnalare quello tra la solida Sara Semeraro (2.6, Junior tennis Dario Mattei Gentili) e la talentuosa Linda Alessi (2.7, Tennis Training); le due ragazze rimangono in campo per oltre 3 ore, giocando un match vibrante che il pubblico presente apprezza, conclusosi a favore della Semeraro per 3/6, 6/4, 7/5.

Domani la giornata inizia alle 10, da non perdere Piccinetti in campo alle ore 14 contro Cristina Elena Tiglea (2.7), in contemporanea Traversi vs Semeraro e Federica Rossi (tds 3, 2.4 Tennis Beinasco) vs Harriet Hamilton (2.6 Circolo della Stampa sporting). Tutti gli orari sono sul sito www.canottieri.com

E’ il secondo anno consecutivo che il Consiglio Federale della FIT delibera di assegnare alla Canottieri Mincio l’organizzazione dei Campionati Italiani Under 16 femminili di singolare e doppio. I campionati sono iniziati martedì 6 settembre (ma a causa di un nubifragio molte partite sono state rinviata al giorno seguente) e si concluderanno domenica 11. Giudice arbitro del torneo è Nando Toso.

Da segnalare come l’organizzazione abbia fatto uno sforzo ulteriore per rendere unici questi campionati. Alla vincitrice del torneo di singolare verrà consegnata una Vespa 50, offerta dalla Moto Plex di Mantova. Alla generosità del titolare Marco Spezia, si è affiancata un’altra storica azienda mantovana, la Gioielleria Piccinini, che metterà a disposizione un orologio per la migliore giocatrice.
Come lo scorso anno sarà disponibile il merchandising studiato apposta per questa manifestazione da Big Bang. Un omaggio per le partecipanti, che sarà disponibile in vendita anche per gli accompagnatori e per gli appassionati che vorranno assistere alle partite. L’ingresso, per tutta la durata del torneo, è consentito anche ai non Soci.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here