ATP 500 Halle: Zverev vince lo scontro generazionale con Federer

Giornata di semifinali in quel dell’ATP 500 di Halle, spicca senza dubbio lo scontro generazionale tra la stellina tedesca Alexander Zverev e il numero uno del seeding ed otto volte vincitore del Gerry Weber Open Roger Federer.

Lo svizzero dimostra di non essersi totalmente ripreso dal recente infortunio alla schiena, gioca un primo set senza sbavature e senza offrire e procurarsi palle break. Si arriva così sul 6 pari, con uno Zverev sempre in spinta e che mette in luce i miglioramenti raggiunti nel corso di questi mesi, frutto di una preparazione esemplare svolta col suo staff, composto in primis dal padre Alexander Sr. e dal fratello Mischa.
Falloso Federer nel tiebreak che viene così ceduto al giovane tedesco per 7 punti a 4, frutto di due errori di dritto evitabili del King.

Nel secondo set momento di rottura sul 5-5, Federer si procura 5 palle break, Zverev ne salva 4 ma alla fine deve cedere allo svizzero che opera il break e chiude il parziale 7-5.

Terzo set quasi fotocopia del match di semifinale con Thiem a Stoccarda. Roger riesce a procurarsi palle break nel primo e nel terzo game, 1 a turno di servizio dell’avversario, ma non riesce a sfruttarle.
Zverev con gli occhi della tigre e con una maturità mentale fuori dal comune ri-alza il livello e nel sesto game strappa il servizio all’avversario. Dal 4-2 Sascha tiene il servizio, si porta sul 5-2 30-30 ma Roger con un sussulto tiene il suo game di servizio ma nulla può sul turno successivo di Zverev, che chiude brillantemente a 0 il game e mette a referto la sua vittoria più prestigiosa in carriera!

Zverev b. [1] Federer 7-6(4) 5-7 6-3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here