Alessandro Giannessi dopo la vittoria su Denis Kudla: “È un risultato che ripaga i sacrifici fatti in questi anni”

Alessandro Giannessi, dopo aver superato le qualificazioni, ha vinto il suo primo incontro in un torneo dello Slam (contro Denis Kudla) e ora affronterà Stan Wawrinka, molto probabilmente sull’Arthur Ashe Stadium, sotto gli occhi di migliaia di spettatori

Alessandro Giannessi, al termine del match vinto contro Denis Kudla, ha parlato in conferenza stampa: “E’ un’emozione difficile da descrivere. Ero arrivato qui a New York senza grosse aspettative ed ho giocato per la prima volta in carriera un match al meglio dei cinque set.
Kudla è arrivato al set decisivo molto stanco, mentre io avevo ancora tanta energia.
Qui a Flushing Meadows i campi non sono eccessivamente veloci e mi sono trovato a mio agio fin da subito, a partire dalle qualificazioni, dove ho avuto un match davvero duro contro Sugita.
È un risultato che mi ripaga i sacrifici fatti in questi anni. Ringrazio la Federazione che mi ha aiutato e ancora lo sta facendo; sono a Tirrenia da quando ho 14 anni, ho a disposizione un centro perfetto per allenarmi“, ha commentato il tennista spezzino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here