Prequalificazioni Internazionali BNL: Alessandro Bega e Gaia Sanesi trionfano a Milano

Con le finali di ieri si è concluso il torneo di prequalificazione agli Internazionali BNL d’Italia disputatosi presso il Quanta Club di Milano. Gli appassionati di tennis, accorsi numerosi al centro di Via Assietta, hanno potuto godere di un grande spettacolo e apprezzare il talento di tanti giovani tennisti promettenti.

Nel singolare maschile ha trionfato Alessandro Bega nei confronti di Simone Roncalli dopo un match tiratissimo col punteggio di 6/3 3/6 6/2.

L’allievo di Laura Golarsa, che nei turni precedenti ha vinto i propri match sempre in due set, ha dovuto faticare non poco e alla fine ha dovuto tirare fuori tutta la sua esperienza per avere la meglio sul talentuoso rivale.

Ottiene il pass per Roma anche Alessandro Coppini che si è qualificato al 3° posto, battendo nello spareggio Alessandro Ceppellini per 6/2 7/5.

Nel singolare femminile la vincitrice è stata Gaia Sanesi che ha avuto la meglio rispetto a Federica Arcidiacono al terzo set, col punteggio di 6/7 6/1 7/6.

Anche questa finale è stata particolarmente emozionante e ha visto le giocatrici avere un rendimento alterno nel corso del match, ci è voluto il tie break finale per decretare la vincitrice.

Raggiungerà Roma anche Martina Colmegna che nella finale del 3°/4° posto ha battuto Corinna Dentoni.

Nel doppio maschile trionfa la coppia Marco Crugnola / Matteo Volante nei confronti di Riccardo Sinicropi / Fabio Colangelo in due set, col punteggio di 6/3 6/4.

Nel doppio femminile ha vinto la coppia Alberta Brianti / Martina Colmegna nei confronti di Sara Marcionni / Jessica Bertoldo con il punteggio di 3/6 7/5 6/2.

Anche quest’anno il torneo ha riscosso un enorme successo tra giocatori e appassionati, l’organizzazione e lo staff dei maestri del Quanta Club hanno contribuito a rendere la manifestazione ormai un appuntamento fisso per chi ama questo sport.

Siamo curiosi di vedere come si comporteranno i giocatori e le giocatrici visti a Milano quando affronteranno il palcoscenico degli Internazionali a Roma: qualcuno di loro entrerà nel tabellone principale?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here