Da 6 anni Nole non affrontava un giocatore fuori dai 250 del mondo…e intanto Vesely si ritira e gli apre le porte del terzo turno

(Mike Stobe/Getty Images North America)

Novak Djokovic ha sconfitto Jerzy Janowicz agli US Open, stabilendo una sorta di record personale.
Grazie al ritiro di Jiri Vesely inoltre il serbo vede spalancarsi le porte del terzo turno

Al primo turno degli US Open, il numero 1 al mondo Novak Djokovic ha sconfitto Jerzy Janowicz, attualmente scivolato al numero 247 ATP
L’ultima volta che il serbo aveva affrontato un giocatore di classifica peggiore era il lontano 2010, quando al torneo di casa di Belgrado affrontò il giovane connazionale Filip Krajinovic, che si trovava allora in 319esima posizione.

C’è da dire che questa è solo una curiosa statistica, visto che Janowicz è un ex top 20, che è rientrato da poco dopo un brutto infortunio.

Il serbo raggiunge inoltre il terzo turno dello US Open ancor prima di scendere in campo, per il ritiro di Jiri Vesely, che è stato fermato da un’infiammazione all’avambraccio sinistro, problema che ha accusato a Winston Salem e che si è ripresentato dopo la partita contro l’indiano Myneni, vinta in maratona al 5 set.

Il numero 1 al mondo al terzo turno se la vedrà contro il vincente di Pella-Youzhny, partita in programma nella giornata odierna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here