Australian Open: Federer, Djokovic e Tsonga come da pronostico. Berdych e Kyrgios ok, out Thiem e Cilic

La sorpresa più grande di giornata agli Australian Open è la vittoria di Roberto Bautista Agut [24], che in tre set ha eliminato il croato Marin Cilic [12], apparso, in questo inizio di stagione, in calo rispetto al 2014 e al 2015.

Successi, prevedibili, per Tomas Berdych [6], Roger Federer [3] e Jo Wilfried Tsonga [9], che hanno rispettivamente sconfitto l’idolo di casa Nick Kyrgios [29], che ha giocato un ottimo tennis ma ha dimostrato ancora una volta di dover migliorare sotto l’aspetto mentale, il bulgaro Grigor Dimitrov [27] e Pierre Hugues Herbert, che non dimenticherà facilmente questo torneo, nel quale ha passato sia le qualificazioni che due turni nel tabellone principale.

Volano al prossimo round anche Kei Nishikori [7] e Novak Djokovic [1], che ha comunque dovuto far fronte ad un agguerrito Andreas Seppi [28], alla ricerca di un’ennesima impresa a Melbourne dopo il successo dello scorso anno su Federer.

Risultati:
[3] Federer vs [27] Dimitrov 6-4 3-6 6-1 6-4
[6] Berdych b. [29] Kyrgios 6-3 6-4 1-6 6-4
[7] Nishikori b. [26] Garcia-Lopez 7-5 2-6 6-3 6-4
[9] Tsonga b. [Q] Herbert 6-4 7-6 7-6
[1] Djokovic b. [28] Seppi 6-1 7-5 7-6
[15] Goffin b. [19] Thiem 6-1 3-6 7-6 7-5
[14] Simon b. Delbonis 6-3 6-2 6-1
[24] Bautista Agut b. [12] Cilic 6-4 7-6 7-5

Lorenzo Carini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here