Klizan e Lacko sospesi: non giocheranno la prossima Coppa Davis

( Dean Mouhtaropoulos / Getty Images Europe )

La federazione slovacca ha squalificato Martin Klizan e Lukas Lacko per aver violato il regolamento interno, fingendo di essere infortunati.

I due tennisti avevano rifiutato di giocare lo spareggio di Coppa Davis contro l’Australia, dichiarando di avere problemi fisici, ma dopo qualche giorno erano già in campo sul circuito rispettivamente all’ATP 250 di Metz e al Challenger di Izmir.
Il capitano della squadra di Davis slovacca, Miroslav Mecir, sì è sentito offeso e ha deciso di escludere entrambi i giocatori dal team di Davis della prossima stagione.

La federazione ha inoltre multato Klizan di 20000€ e Lacko di 10000€ , con la speranza che situazioni come questa non si ripetano più.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here